Soluzioni per la gestione integrata della filiera dell'energia

PUN: settembre ai minimi storici -13,2% sul 2015 ma in rialzo del 15,7% su agosto.

In settembre il prezzo medio di acquisto (PUN) sulla Borsa elettrica è cresciuto di 5,81 €/MWh (+15,7%) su agosto ma comunque in calo di 6,50 €/MWh (-13,2%) su base annua (42,89 €/MWh – livello più alto degli ultimi otto mesi anche se il più basso di sempre per il mese di settembre). E’ quanto emerge dalla nota di sintesi mensile del GME. L’analisi per gruppi di ore rivela un calo tendenziale di 6,23 €/MWh (-11,4%) nelle ore di picco e di 6,65 €/MWh (-14,4%) nelle ore fuori picco (rispettivamente a 48,68 €/MWh e 39,54 €/MWh).

2019-09-05T14:41:32+00:00 ottobre 28th, 2016|Uncategorized|0 Comments

Questo sito utilizza cookies per fornire una corretta esperienza di navigazione. Accetta cliccando sul pulsante relativo.